Progetto “Orto dei Bambini” – Scuola dell’Infanzia “G. Leopardi” di Perugia

Introduzione al Progetto “Orto dei Bambini”

Il progetto “Orto dei Bambini” è stato ideato per avvicinare i bambini ai cicli della natura e al rispetto per l’ambiente attraverso l’attività di coltivazione. I bambini piantano e curano semi e piante, imparando i principi della biologia e della sostenibilità in un contesto pratico e divertente.

Le Attività del Progetto

Le attività del progetto sono progettate per essere educative e coinvolgenti, permettendo ai bambini di apprendere attraverso l’esperienza diretta. Ecco alcune delle principali attività:

1. Piantare e Curare le Piante

I bambini iniziano il progetto piantando semi in piccoli vasi o in un’area designata del giardino scolastico. Ogni bambino è responsabile di curare le proprie piante, innaffiandole e osservandone la crescita. Questa attività insegna loro i cicli di vita delle piante e l’importanza della cura quotidiana.

2. Osservazione e Documentazione

Durante il progetto, i bambini osservano e documentano le fasi di crescita delle piante. Utilizzano diari illustrati per disegnare e descrivere i cambiamenti che vedono, sviluppando così abilità di osservazione e di comunicazione. Questa attività li aiuta a comprendere i cicli della natura in modo dettagliato.

3. Lezioni di Biologia e Sostenibilità

Gli insegnanti integrano lezioni sui principi della biologia e della sostenibilità, spiegando come le piante crescono, perché l’acqua e la luce solare sono importanti e come l’orto contribuisce a un ambiente sano. Queste lezioni teoriche sono supportate dalle osservazioni pratiche nel giardino.

I Benefici del Progetto “Orto dei Bambini”

Il progetto “Orto dei Bambini” offre numerosi benefici per i bambini:

  • Comprensione dei Cicli della Natura: Coltivando piante, i bambini imparano i cicli di vita delle piante e l’importanza della cura ambientale.
  • Sviluppo del Rispetto per l’Ambiente: Le attività di giardinaggio insegnano ai bambini a rispettare e proteggere l’ambiente naturale.
  • Apprendimento Esperienziale: Le attività pratiche e l’osservazione diretta aiutano i bambini a comprendere meglio i concetti scientifici.
  • Responsabilità e Cura: Prendersi cura delle piante insegna ai bambini la responsabilità e l’importanza della cura quotidiana.

Conclusione

Il progetto “Orto dei Bambini” della scuola dell’infanzia “G. Leopardi” di Perugia è un esempio eccellente di come l’educazione STEAM possa essere integrata fin dai primi anni di vita. Attraverso la coltivazione di un piccolo orto, i bambini scoprono i cicli della natura, sviluppano un profondo rispetto per l’ambiente e apprendono concetti fondamentali di biologia e sostenibilità.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy